Valvola di sicurezza idraulica CHV

Una valvola di sicurezza idraulica limita la pressione del gas nel fermentatore per quanto riguarda sovrapressione e sottopressione.

Poiché i digestori necessari per la produzione di biogas devono essere a tenuta di gas per evitare il contatto con l’aria e le perdite di gas, è necessario un dispositivo di sicurezza che faccia fuoriuscire il gas quando l’uscita del gas è chiusa o bloccata, evitando così che si crei una inacettabile sovrapressione nel serbatoio. Questo evita anche il rischio che il serbatoio imploda a causa del vuoto provocato da una perdita di liquido.

La valvola di sicurezza idraulica di EnvironTec offre una protezione sicura e affidabile sia dalla sovrapressione che dal vuoto. Si compone di una vasca rotonda che è divisa in due parti da un divisorio. Uno di essi è collegato all’area del gas, l’altro all’aria aperta. Le pressioni alle quali si attiva la valvola di sicurezza sono determinate dai livelli del fluido e dalle superfici inferiori delle due parti. In caso di sovrapressione, il liquido sul lato del gas viene premuto fino a quando il gas può fuoriuscire sotto la parete divisoria. Sotto vuoto, il liquido viene premuto sul lato dell’aria, in modo che l’aria possa fluire nel fermentatore.

Il sistema descritto è disponibile in varie dimensioni e con diverse opzioni.

  • Protezione affidabile contro sovrapressione e vuoto
  • Due tipi di installazione disponibili:
    – Tipo 1 per l’installazione su un passo d´uomo su un fermentatore 
    – Tipo 2 per l’installazione sul campo o in un pozzo
  • Versione in linea opzionale
  • Opzionale display locale di livello / display remoto
  • Le parti a contatto con il gas sono realizzate interamente in acciaio inox 1.4404 – decapate in un bagno di immersione.
  • Prodotto in Austria

Può leggere i dati esatti del prodotto nel nostro file PDF, che può scaricare gratuitamente qui.

Categorie di prodotti:

Venga a trovarci all'IFAT di Monaco

Padiglione A4, Stand 408
13 – 17 maggio 2024